Zoff consiglia Donnarumma: “Eviti i tira e molla di mercato, Raiola deve proteggerlo di più”

Zoff consiglia Donnarumma: “Eviti i tira e molla di mercato, Raiola deve proteggerlo di più”

“Il futuro è suo, ha le qualità per fare bene”

di Redazione ITASportPress

Il giorno dopo la finale di Coppa Italia sono piovute tante critiche verso Gianluigi Donnarumma. Il portiere rossonero è stato vittima di due gravi errori che sono costati due reti al Milan. Due cosiddette papere che hanno inciso sul risultato finale di 4-0 in favore della Juventus. Il giovane rossonero però non ha ricevuto solamente accuse, sono tanti infatti, gli ex calciatori intervenuti a commentare quanto accaduto ieri sera. Tra questi l’ex numero uno Dino Zoff che ieri sera era all’Olimpico ad assistere alla sfida.

SUCCEDE – “Incidenti di percorso, febbri di crescita. Qualche “papera” fa parte del bagaglio di ogni portiere, figuriamoci a 19 anni”, così Zoff consola il numero 99 e poi cerca di motivarlo per il futuro: “Gigio deve vivere tranquillo: il futuro è suo, ha tutte le qualità per fare bene”.

TIRATA D’ORECCHIE – Ad incidere, in negativo, secondo tanti le continue voci che lo vogliono lontano dal Milan e in cerca del contratto migliore. Già in passato tra Donnarumma, il suo procuratore Raiola e la società rossonera, c’erano stati i primi attriti. A tal proposito Zoff consiglia: “Cerchi di tenersi fuori dal vortice del calciomercato, evitare i tira e molla della scorsa estate. In questo procuratore e la famiglia devono proteggerlo di più”.

Donnarumma è un muro

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy