Francia, il segreto di Griezmann? Il mate!

Francia, il segreto di Griezmann? Il mate!

Il centravanti non si separa mai dal suo bicchiere termico, dal quale sorseggia con una cannuccia metallica.

di Redazione ITASportPress

Il segreto di Antoine Griezmann, capocannoniere di Euro 2016 si chiama “mate”, ed è una bevanda diffusa in Sudamerica, ottenuta da foglie essiccate lasciate in acqua calda. Il centravanti non si separa mai dal suo bicchiere termico, dal quale sorseggia con una cannuccia metallica. Nel recipiente è lo stesso francese a mettere le foglie di Yerba mate, come gli insegnò a fare Carlos Bueno, ex PSG che conobbe alla Real Sociedad. All’Atletico Madrid sono lui e il capitano uruguayano Diego Godin ad aggirarsi sempre con la “pozione magica” in mano: “alla fine è come il caffè, o il tè – spiega il centravanti – lo bevo prima dell’allenamento, di mattina o di pomeriggio, serve a risvegliarmi”. Nessun effetto dopante? “Trenta esami antidoping, venti controlli… se fosse stato dopante sarebbe venuto fuori” afferma il francese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy