Germania, Loew: “Sono troppo deluso. Non c’è nulla per cui essere contestati”

Germania, Loew: “Sono troppo deluso. Non c’è nulla per cui essere contestati”

Il commissario tecnico tedesco: “Oggi noi eravamo più forti ma siamo stati sfortunati”

di Redazione ITASportPress

La Germania campione del mondo non riesce a conquistare la finale di Euro 2016. La Nazionale di Joachim Loew è uscita sconfitta nel match contro la Francia per 2-0. Il commissario tecnico dei tedeschi ha parlato nel post partita in conferenza stampa; ecco le dichiarazioni rilasciate: “Noi eravamo la migliore squadra, abbiamo investito molto, avevamo un linguaggio del corpo in piena forza. Sfortunatamente abbiamo avuta poca precisione, prendendo un penalty appena prima di metà partita. Nel 2012 e nel 2010 gli avversari erano meglio di noi, oggi noi eravamo più forti ma siamo stati sfortunati. Non era facile giocare senza Hummels, squalificato, più Gomez e Khedira squalificati. Poi è uscito anche Boateng, sono quattro giocatori importanti su cui non abbiamo potuto contare. Non c’è niente per cui essere contestati. Futuro? Non posso dire cose che accadranno da domani, sono troppo deluso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy