Cantona scatenato: “Dentifricio nel tubo? Più difficile un rigore contro il Real Madrid”. Poi la proposta a Macron…

Cantona scatenato: “Dentifricio nel tubo? Più difficile un rigore contro il Real Madrid”. Poi la proposta a Macron…

L’ex stella del Manchester United attacca i Blancos senza alcun freno

di Redazione ITASportPress

L’ex attaccante francese Eric Cantona non le manda certo a dire al Real Madrid. Intervistato da Eurosport il noto attore e dirigente sportivo se l’è presa con i Blancos senza risparmiare critiche e accuse pesanti. Dal mancato pasillo alle polemiche in Champions League.

RISPETTO – “Non posso credere che il Real Madrid non abbia fatto il corridoio d’onore per il Barça. Che mancanza di rispetto!”, ha detto Cantona, che con il suo solito stile ironico e sarcastico ha continuato: “Si odiano a vicenda, non è un buon esempio per i bambini ma cosa dovresti fare. Alcuni giocatori del Barcellona erano molto arrabbiati come dei cani rabbiosi”.

CHE STOCCATA – Non risparmia le critiche nei confronti delle Merengues. Ecco un altro attacco, questa volta riguardante la Champions League e i favori arbitrarli o presunti tali, ricevuti nelle ultime edizioni: “Mettere il dentifricio nel tubo è una delle cose più difficili della vita, ma c’è qualcosa di ancora più complicato: ottenere un rigore in Champions League contro il Real Madrid”.

PROPOSTA – Da buon francese, Cantona pensa al Marsiglia. La squadra guidata da Rudi Garcia è arrivata alla finale di Europa League contro l’Atletico Madrid. L’ex attaccante manda un messaggio al presidente della Francia: “Monsieur Macron, voglio farti una proposta: se l’Olympique Marsiglia vince l’Europa League, ti sfido a organizzare una parata per i campioni sugli Champs Elysees. Dai, Manu! Non deludermi! So che ami l’Olympique!”.

FERGUSON – Sul recente malore avuto dall’ex tecnico del Manchester United Alex Ferguson: “È mio amico e non sta molto bene  Ma è “Fergie Time” e sempre lo sarà”.

Cantona e il messaggio per la città di Manchester

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy