Chelsea, Jorginho: “Sarri un maestro. Premier League? Campionato più competitivo, le finali di coppa lo dimostrano”

Chelsea, Jorginho: “Sarri un maestro. Premier League? Campionato più competitivo, le finali di coppa lo dimostrano”

Il centrocampista entusiasta per aver ottenuto la finale di Europa League

di Redazione ITASportPress

Finale di Europa League conquistata ai rigori, il Chelsea di Maurizio Sarri vola ed è pronta a lottare con l’Arsenal nella gara di Baku per alzare al cielo il trofeo. I Blues, non senza qualche patema, hanno sconfitto i tedeschi dell’Eintracht Francoforte dopo la lotteria dei tiri dagli undici metri.

Alti e bassi nella gara, avuti anche nell’arco della stagione. Un’annata, però, che può assolutamente essere considerata positiva. Lo dimostrano le parole del centrocampista Jorginho rilasciate dopo la gara di coppa: “L’obiettivo principale era raggiungere la Champions League, adesso dobbiamo portare a casa questo trofeo che è importante per tutti. Cercheremo di vincere e vogliamo conservare il terzo posto”.

SARRI E PREMIER – C’è spazio anche ad un commento più specifico su tecnico e campionato inglese. Per Sarri e per Jorginho, infatti, si tratta della prima stagione in terra inglese: “La Premier è il campionato più competitivo al mondo – ha proseguito il centrocampista -, lo si vede da queste due finali ed è bello essere lì”. E su Sarri: “Sarri ti dà tanto, un insegnante, un maestro. Durante la stagione ci sono alti e bassi, ma bisogna solo rimanere tranquilli perché il lavoro paga”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy