Chelsea, Sarri si conferma: “Resto? Per quanto mi riguarda sì…”

Chelsea, Sarri si conferma: “Resto? Per quanto mi riguarda sì…”

“Finale a Baku tutta londinese? L’importante è andarci”

di Redazione ITASportPress

Sempre sul filo del rasoio, Maurizio Sarri, allenatore del Chelsea, ed in particolar modo dopo l’1-1 in Europa League in casa dell’Eintracht Francoforte.

Qualche critica sulla formazione messa in campo, con Eden Hazard lasciato inizialmente in panchina a riposare in vista delle ultime gare di Premier League, dove la lotta per il quarto posto che vale la qualificazione alla prossima edizione della Champions League è più viva che mai.

Al termine della gara contro i tedeschi, oltre a parlare del match di ritorno a Londra, Sarri si è soffermato sul proprio futuro, rivelando la sua posizione ai microfoni di Sky Sports.

EUROPA LEAGUE – Sul match contro l’Eintracht ha detto: “Abbiamo sbagliato nei primi venti minuti di gara, poi abbiamo fatto meglio e sicuramente la squadra che meritava di vincere era la nostra. Cambiare strategia al ritorno? No, occorrerà attenzione perché loro sono abili in ripartenza. Finale Europa League contro l’Arsenal? Sinceramente non mi interessa. L’importante è arrivarci…”.

FUTURO – Ancora dubbi sul suo futuro, con anche alcuni club italiani interessanti a lui. Sarri, però, è stato chiaro: “Per quanto mi riguarda sì, a me questo campionato mi intriga molto. SI vive in un atmosfera bellissima. Il livello è competitivo, a me piace”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy