Europa League, Eintracht infinito: rimontato il Benfica! Il Chelsea passa col brivido

Europa League, Eintracht infinito: rimontato il Benfica! Il Chelsea passa col brivido

I tedeschi fanno 2-0 e in virtù dei gol in trasferta accedono alle semifinali. Bene anche il Valencia

di Redazione ITASportPress

Il cammino in Europa League dell’Eintracht Francoforte può per certi versi essere paragonato a quello dell’Ajax in Champions: una squadra sorprendente che, dopo aver eliminato anche le italiane Lazio e Inter, è riuscita a rimontare il Benfica nel ritorno dei quarti di finale. Vittoria in casa per 2-0 con reti di Kostic e Rode, che in virtù del 4-2 subito fuori casa (e quindi del duplice gol in trasferta) consente ai tedeschi di accedere alle semifinali della competizione, dove se la vedranno con il Chelsea di Maurizio Sarri.

A proposito dei Blues, dopo l’1-0 maturato in casa dello Slavia Praga settimana scorsa ha vinto pure a Stamford Bridge: 4-3 col brivido, anche perché il primo tempo si era chiuso con un solido e roboante 4-1 per i padroni di casa. Doppietta di Pedro, un gol di Giroud e un’autorete di Deli hanno lanciato l’undici di Sarri, che poi ha sofferto il ritorno dei cechi, a segno due volte nella ripresa a distanza di pochi minuti con Sevcik (di Soucek il primo gol).

Tutto facile per il Valencia nel derby spagnolo con il Villarreal: come previsto, la formazione di Marcelino ha legittimato il 3-1 dell’andata con un 2-0 firmato Latorre e Parejo. La squadra ospite è scesa in campo ampiamente rimaneggiata per poter dare tutto nel fine settimana in Liga, essendo immischiata nella lotta salvezza. Il Valencia sfiderà l’Arsenal nel turno successivo, gli inglesi come sappiamo hanno eliminato il Napoli.

Napoli-Arsenal 0-1 (totale: 0-3)
Chelsea-Slavia Praga 4-3 (totale: 5-3)
Valencia-Villarreal 2-0 (totale: 5-1)
Eintracht Francoforte-Benfica 2-0 (totale: 4-4, passano i tedeschi per i gol in trasferta)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy