Europa League, Olympiacos-Milan le probabili formazioni: Higuain con Cutrone, ma dubbio Suso

Europa League, Olympiacos-Milan le probabili formazioni: Higuain con Cutrone, ma dubbio Suso

Si gioca ad Atene alle 21

di Redazione ITASportPress

Clima rovente, quello che attende il Milan in Grecia. Contro l’Olympiacos c’è in gioco il passaggio del turno di Europa League. Obiettivo vincere, anche perché il Betis difficilmente perderà contro il modesto Dudelange. Ma prima, c’è da fare i conti con i greci che sicuramente daranno del filo da torcere. Una Coppa, che potenzialmente, è diventata ancor di più un obiettivo primario per il Milan, e che in quest’edizione vedrà impegnate ben quattro italiane ai sedicesimi con la Lazio già qualificata e l’Inter e Napoli retrocesse dalla Champions League.

LE FORMAZIONI – Si gioca il tutto per tutto il tecnico dell’Olympiaco Pedro Martins: vincere con due reti di scarto l’obiettivo della sua squadra per cogliere una qualificazione inaspettata ai sedicesimi di Europa League. Sarà il 4-3-3 il modulo di partenza scelto con Fortounis centravanti, leggermente favorito su Guerrero. L’attaccante ellenico sarà affiancato da Omari e Podence. In mezzo al campo ci sarà Guilherme, ex Udinese. Al fianco del mediano brasiliano probabile l’utilizzo di Camara e Bouchalakis. In porta spazio per Sà, davanti a lui la linea difensiva a quattro formata dall’ex Hellas Vukovic in coppia con Cissè mentre sugli esterni si muoveranno Koutris e l’ex Bologna e Roma Torosidis. Il Milan si schiererà con il 4-4-2, ma per Gattuso c’è un grande dubbio: Suso. Lo spagnolo non è al meglio e con ogni probabilità sarà sostituito da Castillejo. Higuain e Cutrone davanti alla ricerca dei gol decisivi. In difesa, Calabria, Zapata, Abate e Rodriguez davanti a Reina. In mezzo, Kessié e Bakayoko affiancati da Castillejo appunto e Calhanoglu.

OLYMPIACOS (4-3-3): Sà; Torosidis, Vukovic, Cisse, Koutris; Camara, Guillerme, Bouchalakis; Omari, Fortounis, Podence. Allenatore: Pedro Martins.

MILAN (4-4-2): Reina; Calabria, Abate, Zapata, Rodriguez; Castillejo, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Higuain, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy