Milan, Leonardo è una furia: “Fuori per un rigore inesistente”

Milan, Leonardo è una furia: “Fuori per un rigore inesistente”

I rossoneri sono stati eliminati dall’Olympiacos in una gara condizionata da episodi arbitrali dubbi

di Redazione ITASportPress

Il Milan è già fuori dall’Europa League. La trasferta di Atene si risolve in un bagno di sangue per i rossoneri, costretti ad arrendersi all’Olympiacos. Pesano però alcune decisioni arbitrali e Leonardo, al termine del match, si presenta visibilmente alterato ai microfoni di Sky Sport: “Ci ha condannato un rigore inesistente”, ha detto, “e anche il primo gol è viziato da un’irregolarità. Andare fuori così al giorno d’oggi in un mondo in cui esiste la Var è incredibile. Questi episodi sono stati determinanti. Quando attaccavamo noi c’era poi un rumore fortissimo prodotto da non so cosa: questo è vietato dal regolamento. L’arbitro doveva interrompere la partita. Noi abbiamo delle situazioni da migliorare, ma questa è un’eliminazione totalmente ingiusta. Non voglio alibi, ma è sotto gli occhi di tutto quello che è successo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy