Napoli, Koulibaly: “Mancata cattiveria. Insigne? Non si merita i fischi”

Napoli, Koulibaly: “Mancata cattiveria. Insigne? Non si merita i fischi”

Gli azzurri sono stati eliminati dall’Europa League per mano dell’Arsenal

di Redazione ITASportPress

Nessuna rimonta dal parte del Napoli. Gli azzurri, dopo essere stati battuti per 2-0 nella gara di andata, sono stati piegati anche nel ritorno, con l’Arsenal che si è imposto per 1-0 al San Paolo approdando così alle semifinali di Europa League. E il difensore dei partenopei Kalidou Koulibaly ha così parlato al termine del match.

AMAREZZA – “Sapevamo che sarebbe stato difficile, purtroppo quando non si fa gol si paga a questi livelli. Avremmo dovuto essere più cattivi. Quando in queste competizioni si sbaglia un tempo, poi diventa difficile recuperare”.

CALCIO ITALIANO – “Se sono così forte è grazie a questo campionato. Ora dobbiamo concentrarci sull’Atalanta, cercando la vittoria per i nostri tifosi”.

INSIGNE – “Sono dispiaciuto per quello che gli è successo, per noi è un giocatore molto importante. Dà tutto per la maglia della sua città: sono amareggiato per i fischi che ha ricevuto, ha bisogno di amore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy