Storico: Atalanta ne fa 8 al Sarajevo e passa il turno in Europa League dove trova l’Hapoel Haifa

Storico: Atalanta ne fa 8 al Sarajevo e passa il turno in Europa League dove trova l’Hapoel Haifa

Tripletta di Barrow e doppietta di Gomez allo stadio Asim Ferhatović Hase: nerazzurri al terzo turno

di Redazione ITASportPress

Storica vittoria dell’Atalanta in Europa League. I nerazzurri hanno vinto 8-0 sul campo del Sarajevo riuscendo in modo agevole a passare il turno. Grande prova del Papu Gomez autore di due gol fantastici ma anche di Barrow che ha firmato una tripletta. In campo, ma lo dice anche il punteggio, si è giocato solo nella metà campo del Sarajevo. I bosniaci dopo aver spaventato i bergamaschi all’andata strappando il 2-2, oggi si sono arresi dopo pochi minuti di gara sotto i colpi della compagine nerazzurra. Il Sarajevo non è mai esistito, l’Atalanta ha fatto invece la voce grossa e adesso continua l’avventura in Europa League con la partita del terzo turno contro gli israeliani dell’Hapoel Haifa (andata 9 agosto, ritorno il 16). 

Cronaca

90′ Finisce il match con la vittoria dell’Atalanta per 8-0 sul Sarajevo. Bergamaschi passano il turno

86′ Svarione difensivo del Sarajevo e tap-in di Barrow che segna il suo terzo gol stasera

86′ GOOOLLLLL ATALANTA

81′ Il Sarajevo finora non è mai esistito e anche sul 7-0 per la Dea non riesce ad avvicinarsi a Berisha

80′ In campo per l’Atalanta Valzania al posto di Freuler

73′ Atalanta procede con il secondo cambio: esce Toloi entra Castagne

70′ Ancora Barrow sfonda la rete con un tiro a giro dall’interno dell’area di rigore che si insacca alla destra del portiere

70′ GOOLLLLLL ATALANTA

68′ Sostituzione Sarajevo: dentro Handzic fuori Ahmetovic

65′ Destro potente di Gosens dalla sinistra, il portiere di casa devia in angolo

62′ Gestisce la gara in questa fase l’Atalanta che comunque non concede nulla al Sarajevo

54′ Primo cambio di Gasperini: dentro Zapata esce de Roon

51′ Barrow raccoglie un pallone vacante all’interno dell’area e in semi rovesciata deposita la sfera nella rete: 6-0 Atalanta

51′ GOOLLLLL ATALANTA

48′ Il copione della gara non è cambiato: è sempre l’Atalanta a fare la partita

45′ Riprende la gara senza sostituzioni nell’intervallo

Analisi primo tempo: l’Atalanta ha iniziato in maniera strepitosa la partita alzando il ritmo e mettendo subito alle corde gli avversari che sono andati in confusione. Papu Gomez ha preso per mano la squadra e dal suo destro sono usciti passaggi illuminanti e tiri dalla distanza formidabili. Giro palla chirurgico della squadra di Gasperini che ha fatto correre a vuoto il Sarajevo che è capitolato in tutte le circostanze in cui i nerazzurri si sono avvicinati dalle parti del portiere avversario. Una “manita” maturata nei primi 45′ che chiude i conti per la qualificazione.

45′ Dopo due minuti di recupero l’arbitro ha fischiato la fine del primo tempo: Atalanta 5 Sarajevo 0

44′ Possesso palla 70% Atalanta, 30% Sarajevo e questo dice tutto su quello che si è visto in questo primo tempo

43′ ammonito Adukor per fallo da dietro

40′ Primo pallone tra le braccia di Berisha: il portiere nerazzurro ha bloccato un tiro debole di Sisic

39′ Autorete di Ahmetovic sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il calciatore del Sarajevo nel tentativo di anticipare Palomino ha colpito di destro spiazzando il proprio portiere

39′ GOOOLLLL ATALANTA

35′ Ammonito Hebivovic per un fallo su Freuler

30′ Si gioca ormai a una sola porta a Sarajevo. Il portiere Berisha dovrebbe pagare il biglietto essendo uno spettatore in campo

28′ Ancora il Papuuuu con un eurogol di destro. Tiro dai 25 metri e palla all’angolino. Adesso è 4-0 per la Dea

28′ GOOOLLLL ATALANTA

25′ Partita surreale allo stadio Asim Ferhatović Hase con i tifosi di casa ammutoliti che assistono allo strapotere dell’Atalanta

23′ Hateboer ci prova dalla destra palla alta

20′ Una partenza micidiale dei nerazzurri che hanno annichilito il Sarajevo che finora non è mai entrato in campo. Qualificazione in tasca

18′  Destro di Masiello e palla a fil di palo per il gol del 3-0

18′ GOOOLLLLLL ATALANTA

17′ Straripante Atalanta

14′ A segno il Papu Gomez con un grandissimo tiro dalla distanza che si è insaccato alla sinistra del portiere del Sarajevo: è 2-0 per la Dea

14′ GOOLLLLLLL ATALANTA

12′ Partita nervosa con numerosi falli commessi dai giocatori delle due squadre

8′ E’ l’Atalanta ad avere il possesso palla. Bergamaschi che hanno avuto un ottimo approccio alla partita

3′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, rimpalli in area di rigore e palla sulla testa di Palomino che l’ha messa dentro

3′ GOOOOLLLLL ATALANTA

2′ ammonito Toloi

1′ Match cominciato: Atalanta in maglia bianca e strisce nera e azzurra e il Sarajevo in maglia amaranto

Sarajevo-Atalanta 0-8:

SARAJEVO (4-2-3-1): Pavlovic; Hebibovic, Dupovac, Mujakic, Pidro; Adukor, Rahmanovic (75′ Stanojevic); Sisic (84′ Tatar), Velkoski, Halilovic; Ahmetovic (69′ Handzic). Allenatore: Musemic

ATALANTA (3-5-2): Berisha; Toloi (75′ Castagne); Palomino, Masiello; Hateboer, Pessina, De Roon (55′ Zapata), Freuler (81′ Valzania), Gosens; Gomez, Barrow. Allenatore: Gasperini

MARCATORI: 4′ Palomino (A), 14′ Gomez (A), 18′ Masiello (A), 27′ Gomez (A), 38′ Palomino (A), 51′ Barrow (A), 70′ Barrow (A), 87′ Barrow (A)

AMMONITI: Toloi (A), Hebibovic, Adukor (S)

RECUPERO: 2′ nel primo tempo, 0′ nel secondo tempo

ARBITRO: Attwell

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy