Spartak, Carrera: “Dimissioni in caso di k.o. con il Cska? Non dipende da me…”

Spartak, Carrera: “Dimissioni in caso di k.o. con il Cska? Non dipende da me…”

Due sconfitte consecutive fanno traballare la panchina del tecnico italiano

di Redazione ITASportPress

Prima l’uscita di scena dai preliminari di Champions League contro il Paok, poi la sconfitta con i ceceni del Grozny nello scorso fine settimana e adesso il k.o. in Europa League sul terreno del Rapid Vienna col punteggio di 2-0. Momento molto basso per il tecnico dello Spartak Mosca, Massimo Carrera che rischia la panchina. Il patron del club capitolino Leonid Fedun non ha voluto commentare la sconfitta in Austria e questo non è un buon segnale per l’ex difensore della Juventus. Carrera in conferenza stampa incalzato dalle domande dei giornalisti russi ha risposto così a chi gli ha chiesto se pensa alle dimissioni se dovesse perdere domenica prossima il derby della capitale con il Cska. “Non dipende da me. Conta il risultato ma io continuo il mio lavoro. La decisione se devo andare avanti spetta alla società. Io ho il desiderio di continuare a lavorare con questa squadra. Perché non dovrei avere questo desiderio?. La sconfitta con il Rapid è arrivata su errori individuali ma alla squadra nel complesso non posso rimproverare nulla. I giocatori sono usciti a testa alta perchè hanno dato il 100%”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy