Fantacalcio, consigli per la 38^ giornata: top, flop e possibili sorprese

Fantacalcio, consigli per la 38^ giornata: top, flop e possibili sorprese

La redazione di ITASportPress.it è pronta a supportarvi nelle vostre scelte di formazione

di Redazione ITASportPress

La trentottesima ed ultima giornata del campionato di Serie A è ormai alle porte, pronta a svelarci quei pochi verdetti ancora da pronunciare per quest’anno; tra questi, ovviamente, figurano le classifiche di milioni di leghe al Fantacalcio, i cui partecipanti saranno tutti concentrati davanti la tv per sperare negli ultimi e decisivi bonus dell’anno. Come ogni weekend, dunque, la redazione di ITASportPress.it non vi abbandona ed è pronta a fornirvi dei preziosissimi consigli. Che vincano i migliori!

ATALANTA-CHIEVO: sabato 27 maggio, ore 18:00

Top: la squadra di Gasperini è pronta a celebrare dinnanzi al proprio pubblico una stagione strepitosa e, per farlo, si affiderà ancora una volta ai suoi assi; puntate, dunque, serenamente su Gomez e Petagna, così come su Caldara e Conti, autentiche certezze in ottica rendimento e bonus. Nel Chievo, invece, l’uomo più affidabile è sempre Birsa, accompagnato da un Inglese in ottima forma e da un sempreverde Pellisier.

Flop: non fidatevi troppo di Sorrentino, vista la voglia dell’Atalanta di far bene nell’ultima gara in casa.

BOLOGNA-JUVENTUS: sabato 27 maggio, ore 18:00

Top: è molto probabile che la Juventus farà riposare la maggior parte delle prime linee e, pertanto, fate molta attenzione a coprirvi con riserve adeguate, al fine di evitare l’uomo in meno nella giornata decisiva. Dovrebbero riposare quasi tutti gli assi, eccetto Higuain, che probabilmente giocherà dal primo minuto. In porta Neto. Nel Bologna, invece, potete rischiare sia Destro che Verdi, sperando in un fisiologico calo di tensione dei bianconeri, concentrati giustamente sulla finale di Champions League.

Flop: evitate comunque di affidarvi a Gastaldello in una stagione che per lui è stata molto complessa.

CAGLIARI-MILAN: domenica 28 maggio, ore 15:00

Top: gara che si preannuncia molto aperta, con due squadre già sazie che penseranno esclusivamente a divertire. Tra gli uomini più in forma dei rossoneri figurano certamente gli spagnoli Suso e Deulofeu (all’ultima possibile gara in rossonero). Non sarebbe una cattiva idea nemmeno quella di puntare sulla fame di goal di Lapadula. Nel Cagliari, invece, l’ex Borriello ha già annunciato di non voler fermarsi ed avere come scopo quello di raggiungere quota cento goal in Serie A: puntateci. In ottima forma anche Farias e Joao Pedro.

Flop: Gomez appare ancora il più confuso tra i difensori rossoneri, evitatelo.

ROMA-GENOA: domenica 28 maggio, ore 18:00

Top: la Roma avrà l’obbligo dei tre punti per garantirsi l’accesso diretto in Champions League e, per farlo, punterà ancora una volta sul tridente composto da Dzeko, Salah ed El Shaarawy, accompagnato dallo strepitoso Nainggolan di questa stagione; inutile dire che vanno assolutamente schierati tutti senza minimi dubbi. Attenzione, però, perché questa gara sancirà l’addio alla maglia giallorossa di Totti ed in questi casi, si sa, il goal è nell’aria.

Flop: eviteremmo i calciatori del Genoa per questa giornata.

SAMPDORIA-NAPOLI: domenica 28 maggio, ore 18:00

Top: il Napoli ha il dovere di non mollare e fare tre punti, sperando in un crollo clamoroso della Roma. Mertens, Insigne e Callejon sono stati e restano assolutamente devastanti e, pertanto, non si possono mai, su nessun campo, lasciar fuori. Attenzione anche alla qualità di Hamisik, che tra l’altro manca al goal da parecchio e potrebbe voler chiudere al meglio la propria stagione. Nella Sampdoria, invece, il pericolo più grande per i partenopei è rappresentato dal duo Shick-Quagliarella, che può essere schierato vista la gran voglia di far bene degli uomini di Giampaolo.

Flop: contro il Napoli solitamente vanno evitati i portieri avversari e, pertanto, fate a meno di Puggioni per questa giornata.

CROTONE-LAZIO: domenica 28 maggio, ore 20:45

Top: il Crotone proverà fino all’ultimo a salvarsi e si affiderà, come sempre, alla fame di goal di Falcinelli, fatelo anche voi. Nella Lazio, invece, Immobile e Felipe Anderson hanno grandi chance di colpire in contropiede, accompagnati dai soliti inserimenti di Milinkovic-Savic.

Flop: ci si aspetta una partita molto tesa, evitate Radu perché a forte rischio ammonizione.

FIORENTINA-PESCARA: domenica 28 maggio, ore 20:45

Top: partita in cui ipotizziamo una Fiorentina a trazione decisamente anteriore; pertanto, puntate con grande decisione sia su Kalinic che su Bernardeschi, tenendo conto del possibile ballottaggio tra Ilicic e Babacar. Anche Borja Valero può essere una grande opportunità.

Flop: evitate i giocatori del Pescara per questa giornata.

INTER-UDINESE: domenica 28 maggio, ore 20:45

Top: l’Inter proverà a chiudere con un successo una stagione per nulla positiva, ma dovrà comunque rinunciare ancora ad i goal di Icardi, affidandosi all’ottimo Eder, che potete schierare. Puntate anche su Perisic e Candreva, essendo i due principali pericoli offensivi dei nerazzurri. Nell’Udinese, invece, Thereau e Zapata restano sempre i più pericolosi e si possono serenamente rischiare.

Flop: non è il caso di affidarsi a Scuffett in una trasferta che resta molto complessa.

PALERMO-EMPOLI: domenica 28 maggio, ore 20:45

Top: l’Empoli si giocherà ancora molto e proverà a strappare i tre punti decisivi sul campo di un Palermo già retrocesso. Affidatevi, dunque, a Pucciarelli e Thiam, nonostante non siano esattamente uomini da bonus. Nel Palermo, invece, resta sempre molto pericolosa la fame di goal di Nestorovski, potete puntarci; anche Diamanti rappresenta un’ottima scelta. Squalificato El Kaddouri.

Flop: possibile che l’Empoli, spinto da maggiori motivazioni, realizzi qualche goal e, pertanto, vi consigliamo di non schierare Fulignati.

TORINO-SASSUOLO: domenica 28 maggio, ore 20:45

Top: Belotti è alla ricerca del goal che manca ormai da un mese e vorrà assolutamente realizzarlo in quella che potrebbe anche essere la sua ultima gara in maglia granata, schieratelo senza il minimo dubbio, accompagnato dal sempre positivo Iago Falque, anche lui più che capace di andare a rete. Nel Sassuolo, invece, Berardi, Politano e Iemmello sono in grande condizione e possono essere lanciati serenamente anche in trasferta.

Flop: vista la grande forza offensiva del Torino, eviteremmo Antei per questa giornata.

POSSIBILI SORPRESE

PORTIERI: Gollini in casa contro il Chievo potrebbe fare una grande gara e non subire goal, puntateci. Anche se in trasferta, Donnarumma può esaltarsi contro una squadra molto offensiva come il Cagliari.

DIFENSORI: Emerson avrà moltissimo campo da attaccare e, pertanto, può diventare un fattore decisivo della gara contro il Genoa. Attenzione anche a Gonzalo Rodriguez, che potrebbe salutare la maglia della Fiorentina con uno dei suoi goal tanto attesi nel corso di questa stagione.

CENTROCAMPISTI: un nome a sopresa potrebbe essere quello di Tello, che contro il Pescara può esaltarsi. Puntiamo molto anche sugli inserimenti di Gagliardini, che possono risultare decisivi contro lo schieramento difensivo dell’Udinese.

ATTACCANTI: Babacar, nonostante sia in ballottaggio fino all’ultimo con Ilicic, può risultare decisivo anche subentrando a gara in corso. Attenzione anche a Trotta, che ha già dimostrato di saper fare goal decisivi per la lotta salvezza di questo Crotone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy