Atletico Madrid, Simeone sbotta: “Squalifica D. Costa eccessiva…”

Atletico Madrid, Simeone sbotta: “Squalifica D. Costa eccessiva…”

Il Cholo non è d’accordo con la squalifica

di Redazione ITASportPress

Stagione virtualmente finita per Diego Costa: il centravanti dell’Atletico Madrid è stato squalificato per otto turni in seguito all’espulsione per insulti rivolti al direttore di gara nella sfida contro il Barcellona. Se dovesse essere confermato il provvedimento, il giocatore tornerebbe a disposizione nella prossima annata. Diego Simeone non l’ha presa bene. Il tecnico dei colchoneros si è espresso negativamente in conferenza stampa sulla stangata ricevuta dal giudice sportivo. Queste le sue parole: “Mi sembra un provvedimento esagerato, il club ricorrerà al lavoro in conseguenza di ciò in cui crediamo, oltre alla scrittura dell’atto, dell’audio e di tutto il resto. La sua stagione non è stata buona a causa dei molti infortuni. Ha dovuto subire un’operazione del quinto metatarso quando era partito molto bene, facendo una Supercopa al suo livello. Da settembre ha avuto problemi, fino a dicembre, quando ha giocato a Girona perché gli abbiamo chiesto di farlo. Si è fermato e il suo ritorno è stato sempre affrettato, ha fatto un grande sforzo per essere in Champions League, ha giocato 70 minuti senza gambe. Speriamo che faccia una buona preseason e che possa rispondere come al solito”.

CHIARIMENTO – Il “Cholo” ha avuto modo di parlare dell’accaduto con il diretto interessato a margine di un allenamento. Questo è ciò che ne è emerso: “Lunedì abbiamo parlato 45 minuti prima dell’allenamento e martedì mezz’ora. Tutto ciò che dovevamo dire gli abbiamo detto. Ora spetta al club difendersi”. Insomma, la battaglia non è ancora finita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy