Atalanta, Gasperini: “Bello avere questa pressione”

Atalanta, Gasperini: “Bello avere questa pressione”

Le dichiarazioni del tecnico della Dea alla vigilia della sfida contro il Bologna

Continua il cammino dell’Atalanta verso la qualificazione in Europa League. Sabato pomeriggio alle ore 18:00 gli orobici ospiteranno il Bologna. Gian Piero Gasperini, tecnico della squadra nerazzurra ha parlato nella consueta conferenza stampa di vigilia; ecco quanto dichiarato: “Una gara che presenta delle difficoltà, ma che non dobbiamo sbagliare. La ritengo la partita più importante perché in caso di vittoria ci potrebbe permettere di affrontare le successive con un piccolo vantaggio. Ma bisogna fare punti e servirà fare un’ottima gara. Vorrei che fossimo sempre quelli che siamo stati finora. E’ logico che ora c’è qualche pressione in più, ma sono pressioni piacevoli che è bello avere: ci mettono molta adrenalina e noi dobbiamo trasformarle in energia positiva. Arrivando verso la fine, c’è voglia di vedere il traguardo. Noi ci crediamo, ma la cosa migliore è concentrarsi su una partita alla volta: e quella col Bologna è la più importante”.

SINGOLI“Spinazzola si è ripreso, sta bene. Siamo al completo a parte Zukanovic e Dramè, stiamo iniziando a fare qualche conto. Cabezas è un esterno, più avanzato che difensivo. Domani è la più importante, è determinante per guadagnare vantaggio. Anche domani sarà difficile e dovremo giocare al meglio delle nostre possibilità come sempre”.

EUROPA“Contro il Milan decisiva? Dipenderà da quelle precedenti. Quella di domani è fondamentale per mettere le basi per il sesto posto. La prestazione a Roma è stata confortante perché abbiamo saputo tenere testa:abbiamo sofferto ma limitato l’attacco giallorosso e il primo tempo, nonostante le assenze importanti, siamo andati meglio noi e questo è di buon auspicio per il finale di campionato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy