Cagliari, Maran: “Condannati dall’autogol ma potevamo fare meglio”

Cagliari, Maran: “Condannati dall’autogol ma potevamo fare meglio”

Il tecnico dei sardi ha parlato dopo la sfida contro il Milan

di Redazione ITASportPress

Il tecnico del Cagliari, Rolando Maran, ha commentato dopo il fischio finale la partita giocata e persa 3-0 dai suoi questa sera a San Siro contro il Milan: “Abbiamo avuto una prestazione altalenante. La prima parte è stata condizionata dal primo gol. Anche in occasione del gol siamo stati sfortunati: poi abbiamo avuto dei buoni momenti di gioco, ma in questi casi le partite prendono una piega determinante, soprattutto quando vieni a giocare a Milano contro il Milan”. Il tecnico analizza il momento dei suoi: “Stiamo vivendo un momento difficile, dobbiamo lavorare e crescere di più. Non è possibile giudicare una gara in base a un episodio, però se quella palla prende un’altra direzione… In un altro momento avremmo saputo reagire meglio. Tutti quanti abbiamo commesso degli errori e oggi avevo chiesto alla squadra di spingere molto sugli esterni, ci siamo riusciti e le occasioni che abbiamo avuto sono nate da queste situazione. Oggi l’episodio negativo ha condizionato troppo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy