Ferrari, Arrivabene: “Partenza Raikkonen? Ho deciso io ed è il meglio per il team”

Ferrari, Arrivabene: “Partenza Raikkonen? Ho deciso io ed è il meglio per il team”

Il team principal della Rossa esce allo scoperto tra le pagine di Marca

di Redazione ITASportPress

E’ la notizia della settimana nel paddock di Formula 1: l’addio di Kimi Raikkonen e l’arrivo di Charles Leclerc al posto del finlandese, a partire dalla prossima stagione. A sciogliere ogni dubbio sui responsabili della decisione, ci ha pensato il numero 1 della Ferrari, Maurizio Arrivabene.

“Io, in primis, ho voluto questo cambiamento. E’ piuttosto semplice. Basta vedere la situazione della squadra, negli ultimi due o tre anni, per giustificare la nostra scelta. E’ meglio per la Ferrari. Preferiamo un giovane pilota che può crescere in futuro e non dobbiamo guardare solo al prossimo anno ma in generale a lungo termine”. Queste le riflessioni di Arrivabene riportate da Marca.

RAPPORTO CON KIMI – Qualche chiarimento sul legame con il finlandese, che in molti oggi danno per compromesso. “Il mio rapporto con Kimi è buono. Ho semplicemente cercato di spiegare la situazione e lui non ha cercato di convincerci del contrario. E’ un vero professionista, mai scorretto”. Una battuta su un eventuale ordine di scuderia mancato in quel di Monza: “Non c’è stato tempo, avete visto cosa è accaduto alla terza curva”, ha aggiunto ironicamente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy