Fiorentina, Pioli: “Fascia Astori? Grazie a Lega per la sensibilità. Veretout? Può fare il regista”

Fiorentina, Pioli: “Fascia Astori? Grazie a Lega per la sensibilità. Veretout? Può fare il regista”

Le parole del tecnico dei viola in conferenza stampa

di Redazione ITASportPress

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della delicata gara contro il Napoli, il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli ha parlato anche del nuovo ruolo di Veretout, al debutto in campionato dopo la squalifica, elogiando il notevole tasso tecnico del giocatore: “Ho avuto delle risposte positive da Jordan per giocare in quella posizione, si è reso completamente disponibile, questo è un ottimo inizio. Ha le caratteristiche giuste per giocare lì: per adesso lo ha fatto solo in amichevole, vedremo le risposte sul campo. Tecnicamente è di ottimo livello, e dal punto di vista caratteriale non molla mai. Può fare davvero bene in quella posizione delicata”, ha spiegato il mister.

FUTURO – Tante sfide da affrontare. “Sarà un periodo intenso con varie partite, ma dobbiamo concentrarci su ogni singolo appuntamento. Non so se quello col Napoli sia il più difficile. Ma di certo dovremo fare più punti possibili. Poi la classifica inizierà a delinearsi”.

NAPOLI – Uno sguardo all’avversario. “Ancelotti credo sia, insieme ad Allegri, il miglior tecnico italiano. Hanno mantenuto la qualità, spingono con i terzini e tendono ad arrivare in porta facilmente, magari lasciando qualche spazio in più. E sono quelli che dovremo sfruttare”.

FASCIA DI ASTORI – Grande soddisfazione per la scelta della Lega di aver accettato la fascia personalizzata dedicata a Davide Astori. “Per noi era importante. Ringraziamo la Lega per la sensibilità dimostrata. Era giusto tenere vivo il ricordo di Davide e dei valori che ci ha lasciato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy