Genoa, Bessa: “È la sconfitta di tutti”

Genoa, Bessa: “È la sconfitta di tutti”

Il centrocampista rossoblu non cerca attenuanti dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano dell’Entella

di Redazione ITASportPress

Un’eliminazione che fa male, l’apice di un periodo-no per il Genoa. E che costa la panchina al croato Ivan Juric, sostituito dall’ex ct della Nazionale Cesare Prandelli. Daniel Bessa, centrocampista dei rossoblu, ha così commentato ai microfoni di Radio Nostalgia il clamoroso ko contro la Virtus Entella: “La partita doveva finire una volta fatto il 3-2. Sono dispiaciuto perché calciando il primo rigore alto sopra la traversa ho compromesso molto l’esito del match. La sconfitta di oggi è una sconfitta di tutti. In campionato abbiamo fin qui raccolto poco, non va bene. Abbiamo delle qualità importanti e non possiamo fare una stagione così”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy