Impresa Ajax: Juventus al tappeto in casa per 2-1

Impresa Ajax: Juventus al tappeto in casa per 2-1

Allo Stadium passano gli olandesi

di Redazione ITASportPress

Clamoroso allo Stadium: l’Ajax passa a domicilio ed elimina la Juventus con un sorprendente 2-1. Non basta il solito gol di Cristiano Ronaldo. Anzi, la perla del portoghese illude i bianconeri e li rilassa, creando i presupposti per l’incredibile rimonta olandese targata Van de Beek e De Ligt. Incapace di reagire, la squadra di Allegri non è riuscita a rendersi pericolosa.

BOTTA E RISPOSTA L’avvio di gara è tutto di marca bianconera. Allegri cerca di imbrigliare il palleggio degli olandesi e la prima mezz’ora scivola via senza guizzi. Al 28′ è Ronaldo a sbloccare la gara sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Sembra il preludio ad una serata di gloria ed invece arriva la reazione dell’Ajax. I lancieri pareggiano subito con Van de Beek e mettono alle corde gli uomini di Allegri. Szczesny tiene a galla i suoi, ma si intuisce che i meccanismi bianconeri non girano a dovere.

RISOLUTORE La musica non cambia nella ripresa. L’Ajax fa la gara e si rende continuamente minaccioso. De Ligt al 66′ trova il guizzo vincente. Ziyech sfiora il tris, mentre Pjanic e Szczesny evitano il disastro. Non basta a salvare la Juventus da un’incredibile eliminazione. Il sogno Champions svanisce anche quest’anno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy