Inter, terzo posto blindato. Frosinone k.o. 3-1

Inter, terzo posto blindato. Frosinone k.o. 3-1

In gol Nainggolan, Perisic e Vecino per i nerazzurri e Cassata per i ciociari

di Redazione ITASportPress

Dal dominio del primo tempo alla sofferenza della ripresa. L’Inter passa a Frosinone grazie alle reti di Nainggolan, Perisic e Vecino, rendendo ininfluente il gol di Cassata. I nerazzurri blindano il terzo posto, respingendo l’assalto di Milan e Roma. I ciociari restano sempre penultimi e vedono la retrocessione più vicina.

LA GARA L’avvio di gara è di marca nerazzurra. Gli uomini di Spalletti comandano le operazioni e trovano presto il vantaggio: Nainggolan si avventa sul cross di D’Ambrosio ed insacca alle spalle dell’incolpevole Sportiello. L’Inter gestisce bene il gioco e colpisce appena può. Chibsah agevola il compito degli avversari provocando un calcio di rigore, prontamente realizzato da Perisic. Nella ripresa, i nerazzurri abbassano i ritmi ed il Frosinone mette la testa fuori. Cassata sfrutta al meglio l’occasione creata da Ciofani e riapre l’incontro. I ciociari tentano il tutto per tutto nel finale, ma vengono puniti da Vecino che chiude l’incontro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy