Inter, Ausilio ‘chiude’ a Modric: “Un regalo per Spalletti a gennaio? Non ne ha bisogno…”

Inter, Ausilio ‘chiude’ a Modric: “Un regalo per Spalletti a gennaio? Non ne ha bisogno…”

Il ds ha parlato ai microfoni di Sky Sport

di Redazione ITASportPress

Pare definitivamente tramontata l’ipotesi di Luka Modric all‘Inter. Nel corso degli ultimi giorni della sessione estiva di calciomercato si era fatta insistente la voce di un clamoroso trasferimento del centrocampista croato all’ombra della Madonnina. Un passaggio, che dopo quello di Cristiano Ronaldo alla Juventus, avrebbe fatto schizzare verso l’alto le quotazioni della Serie A. Tuttavia la suggestione è rimasta tale, sebbene qualcuno avesse ipotizzato che l’affare fosse solo posticipato. Ora a chiudere definitivamente la porta al centrocampista del Real Madrid, ci ha pensato il ds dei nerazzurri Piero Ausilio, ai microfoni di Sky Sport.

“Stiamo facendo di tutto per raggiungere gli ottavi di Champions League e il regalo sarebbe giocare ancora a marzo in una competizione così importante. Regalo dal mercato per Spalletti? Di regali comunque il mister non ne ha bisogno, è felicissimo qui e ha allungato il contratto per altri 3 anni da poco e non è escluso che si possa andare anche più in là perché stiamo bene”.

Sul rinnovo di Icardi: “Da parte nostra c’è la voglia di adeguare e rinnovare il contratto, dall’altra parte c’è collaborazione. Avendo tre anni di contratto è possibile che le cose si facciano in qualche giorno come in qualche mese. Non è un problema”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy