Juventus, Allegri: “Secondo tempo negativo. Ma io non me ne vado”

Juventus, Allegri: “Secondo tempo negativo. Ma io non me ne vado”

Le parole del tecnico bianconero

di Redazione ITASportPress

La Juventus esce di scena ai quarti di finale contro l’Ajax. Il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri commenta la prestazione dei suoi ragazzi ai microfoni di Sky Sport: “Nel primo tempo la squadra ha fatto un’ottima partita. Abbiamo avuto troppa frenesia quando abbiamo riconquistato la palla. Nel secondo tempo siamo andati in difficoltà, ci siamo allungati, perdendo le distanze. Loro hanno segnato un gol fortunoso. Così è stato tutto più difficile e loro hanno meritato il turno. Infortuni? Normale che incidano. Le partite si giocano sui dettagli, sui cambi. Però la squadra ha fatto il suo dovere. Con il Presidente ho parlato ieri. Ci incontreremo e vedremo. Partite simili incidono anche mentalmente. Loro sono stati bravi a chiudere. Noi siamo stati bravi nel primo tempo, meno nella ripresa. Ho comunicato al Presidente che voglio rimanere. Potevamo andare sul 2-0 ed abbiamo subito il pari, come ad Amsterdam. Ronaldo? Ci ha dato molto in Champions. Quando arrivi ai quarti devi avere la rosa ideale, con le condizioni giuste. Noi è da un mese che avevamo tante assenze”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy