Juventus, Allegri: “Col Crotone voglio lo Scudetto, dopo penseremo a Cardiff”

Juventus, Allegri: “Col Crotone voglio lo Scudetto, dopo penseremo a Cardiff”

Le dichiarazioni del tecnico bianconero rilasciate in conferenza stampa

Dopo aver vinto la Coppa Italia, la Juventus domani pomeriggio cerca i tre punti decisivi per lo Scudetto contro il Crotone. Alla vigilia del match contro i calabresi, è intervenuto in conferenza stampa il tecnico bianconero Massimiliano Allegri; queste le dichiarazioni rilasciate. “Khedira? Ha lavorato con la squadra ed è a disposizione. Il festeggiamento deve succedere domani. Torniamo dalla Coppa Italia con una ottima condizione mentale, ci ha dato una forza importante per affrontare la gara di domani la sfida con la Lazio. La squadra è presente, abbiamo fatto due buoni allenamenti. Domani faremo una grande partita e mi aspetto lo scudetto. In caso vittoria la Roma a -1? Noi dobbiamo vincere, penseremo solo a noi stessi. Farà caldo giocando alle 15, poi il Crotone è molto in forma: ha fatto 17 punti, ha subito pochi gol, è leader nell’intercettare i palloni. Bisogna fare tutte le cose con semplicità e tranquillità, ma anche con la cattiveria mostrata sempre, tranne che con la Roma”.

SQUADRA – “Dybala sta bene, è a disposizione. La difesa: Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro. Marchisio sta bene, ha recuperato bene da mercoledì, quindi domani sarà in campo. Rincon? Soddisfatto della sua crescita, soddisfatto di tutti i ragazzi. Hanno conquistato la terza Coppa Italia, ora serve lo scudetto. Vogliamo uno stadio che ci dia forza, è la partita più importante, che deciderà lo scudetto”.

CROTONE“La squadra sa che quella di domani è come una finale, non si scappa. Non è una gara da giocare ma da vincere cosi possiamo anche riposare poi qualche giorno. Ci vediamo tutti i giorni da 3 mesi”.

SVOLTA“La stagione è fatta di momenti, la squadra ha sempre dimostrato carattere passando per partite anche sporco. Non sono scaramantico”.

FLESSIONE“Non c’è una spiegazione scientifica, ma magari psicologica. Abbiamo preso gol da polli. Col Torino abbiamo fatto una bella partita e a Roma ci è mancata la cattiveria nel voler vincere ad ogni costo. Domani sarà sulla falsa riga di mercoledi”.

CARDIFF “Cardiff è lontana, vediamo domani come andrà la partita, poi decideremo come programmare l’avvicinamento alla finale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy