Russia, Cherchesov: “Sono grato ai miei ragazzi, hanno controllato al meglio la pressione”

Russia, Cherchesov: “Sono grato ai miei ragazzi, hanno controllato al meglio la pressione”

Le parole del c.t. russo dopo la vittoria contro l’Arabia Saudita

di Redazione ITASportPress

Il match d’esordio dei padroni di casa è stato assolutamente positivo: allo stadio Luzhniki la formazione russa ha stupito tutti i presenti, presidente Putin compreso, vincendo per 5-0 sull’Arabia Saudita. Al termine della gara, il c.t. russo Stanislav Cherchesov ha commentato così la prestazione dei suoi ragazzi, sa lui premiati per il grande sforzo dimostrato in campo: “Vorrei sottolineare quanto sono grato ai miei ragazzi per come hanno giocato e per aver fatto quello che ho chiesto loro. Hanno controllato la pressione, dimenticando che fosse il match d’esordio del Mondiale davanti ai nostri tifosi. Ieri ero tranquillo perché sapevo cosa aspettarmi dalla squadra, conosco questi giocatori ed è un piacere allenarli. Tutti gli allenatori dipendono dai calciatori, è per quello che sono così rilassato. La partita con l’Egitto sarà completamente diversa, avremo bisogno di prepararla bene per uscire vincitori”, queste le parole del commissario tecnico riportate da Sport-Express.

BENZEMA FUORI DAL MONDIALE? NESSUN PROBLEMA… RELAX E MARE

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy