Russia, Cheryshev: “Sono molto soddisfatto ma ora non dobbiamo fermarci”

Russia, Cheryshev: “Sono molto soddisfatto ma ora non dobbiamo fermarci”

Grande vittoria della Nazionale russa nel corso del match di inaugurazione del Mondiale

di Redazione ITASportPress

E’ stato un esordio col botto per la Russia. Nel match di inaugurazione del Mondiale, la nazionale che ospita la competizione più attesa al mondo ha battuto l’Arabia Saudita per ben 5-0. Uno dei protagonisti della vittoria russa è, senza dubbio, Denis Cheryshev entrato in campo al 24’ dopo l’infortunio di Alan Dzagoev.

Autore di due reti, l’attaccante del Villareal ha commentato così la sfida a Pervyj kanal: “Non sto sognando! Sono molto felice di essere sceso in campo e ho cercato di soddisfare l’allenatore. La cosa più importante è che abbiamo vinto. Ora non dobbiamo fermarci, ci sono altre due partite difficili in vista, che devono essere vinte per poter passare il girone. Le direttive prima di entrare in campo? Gioco compatto in difesa e provare a segnare in contropiede. Lo abbiamo fatto. Grazie a tutti coloro che hanno creduto in me fino alla fine. Se mi aspettavo la vittoria? Non lo so, non lo posso dire. Ora ci sono molte emozioni, sono molto soddisfatto, voglio solo che la mia famiglia si goda questo momento, perché hanno sofferto molto con me e lo hanno meritato”.

INGHILTERRA, SI ACCENDE L’IRRIGATORE: DOCCIA IMPREVISTA PER I GIORNALISTI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy