Hysaj, l’agente: “Inter? Difficile vederlo in campo”

Hysaj, l’agente: “Inter? Difficile vederlo in campo”

“Grassi? Lo ritengo una delle mezzali più forti del nostro calcio nei prossimi anni”

Commenta per primo!

Mario Giuffredi, agente di Elseid Hysaj giocatore del Napoli e di Alberto Grassi centrocampista dell’Atalanta, è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss’ per parlare dei suoi assistiti; queste le dichiarazioni rilasciate: “Siamo ad un bivio. Hysaj fuori con l’Inter? Dipende dalle condizioni. Contro il Sassuolo ha preso una botta forte all’anca e non credo ce la faccia. Se riuscirà ad essere in campo, sarà in extremis. La situazione è da valutare entro domattina. Vincere domani sarebbe importante sul piano psicologico, anche in ottica futura. La Champions sarà importante anche sul piano psicologico. C’è qualche squalificato e qualche infortunio, spero che Gabbiadini sia pronto mentalmente. Se sono mai stato a Manchester? No, ma mi piacerebbe andarci. Voci di mercato? Andrei in Inghilterra per vedere partite per semplice interesse. Può essere che prima di Natale andremo nel Regno Unito per vedere alcune partite. Non miro a portare giocatori via da Napoli. I matrimoni si fanno in due, ma il caso Valdifiori dimostra che se le cose vanno male ogni tanto è giusto tagliare il cordone ombelicale. Grassi? Ha giocato 0 minuti nel Napoli e 5-6 presenze nell’Atalanta, siamo contenti del gol di ieri. Ritengo Grassi una delle mezzali più forti del nostro calcio nei prossimi anni. A prendere i giocatori nei momenti bravi sono bravi tutti, io faccio l’opposto. Grassi è comunque titolare nell’Under 21, è stato convocato nello stage di Ventura e quindi è un profilo d’alto livello”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy