Napoli, De Laurentiis: “Cavani fuoriclasse, con il Psg non è decisiva”

Napoli, De Laurentiis: “Cavani fuoriclasse, con il Psg non è decisiva”

Il patron azzurro ha parlato alla vigilia della sfida contro il Paris Saint Germain in Champions League, soffermandosi anche sul centravanti uruguaiano

di Redazione ITASportPress

Vigilia di Champions League per il Napoli, che domani affronterà il Paris Saint Germain nel match valido per la terza giornata del gruppo C. Gli azzurri cercano i tre punti per fare un grosso passo avanti per la qualificazione essendo in testa al girone con 4 punti, seguiti proprio dalla squadra di Tuchel e dal Liverpool, a 3 punti. Una gara che, però, non è ritenuta decisiva dal patron del club, Aurelio De Laurentiis, come ribadito ai microfoni di Rmc Sport:

Non si tratta di una gara decisiva, è una partita vera che va affrontata come una sfida a scacchi. Servono le idee chiare“.

Il presidente del Napoli ha parlato anche di Edinson Cavani: “Sicuramente un fuoriclasse” e di Marco Verratti, che in passato era stato accostato ai colori azzurri: “Ogni volta che l’ho visto giocare con il Psg non mi è mai piaciuto. Nell’ultima gara disputata con la maglia della Nazionale italiana, invece, mi è piaciuto moltissimo“.

Le contestazione dei tifosi: “Il giorno che lo scoprirete, farete voi un mea culpa per aver diffuso immagini ‘insane’. Non riflettono la verità: guardatevi il programma tv “Report” di ieri“.

Coraggio fondamentale: “Fa parte del nostro dna. Chi non ha coraggio è destinato a fallire perché è fondamentale da avere ma, allo stesso tempo, serve anche intelligenza, capire quando bisogna rinunciare. Per poter vincere bisogna rinunciare. Concetto che molti non hanno capito, è che non si può vincere sempre. La vittoria è step by step“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy