Roma, Di Francesco: “Peccato per il gol subito, Zaniolo me lo tengo”

Roma, Di Francesco: “Peccato per il gol subito, Zaniolo me lo tengo”

Il tecnico giallorosso ha commentato la vittoria contro il Porto

di Redazione ITASportPress

Si gode il successo Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, dopo la vittoria nell’andata degli ottavi di finale di Champions League sul Porto ottenuta per 2-1. Il tecnio ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara: ”Ho fatto i complimenti ai ragazzi per l’atteggiamento nelle due fasi, abbiamo mostrato solidità e creato tante occasioni per far male”. C’è rammarico per la rete subita a 10′ dal termine da Soares: “Peccato per il gol preso, perché non è stato nemmeno un nostro grande errore. – ha detto il tecnico -Qualche errorino tecnico, ma l’unico rammarico questa sera è davvero il gol incassato. Al ritorno non giocheremo per gestire il risultato, ma per cercare di fare gol: qualsiasi errore può compromettere una prestazione, serve equilibrio ma bisogna osare per crescere ulteriormente”. Inevitabile parlare di Zaniolo, protagonista di serata con una doppietta: “Va lasciato crescere e fatto vivere con l’equilibrio. Dopo il primo gol gli ho detto di continuare a giocare con la testa e lui è stato molto bravo, realizzando anche il raddoppio. Ha fatto un’ottima gara in un ruolo dove ha giocato poco, è forte e ce lo teniamo stretto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy