Ronaldo, l’ex compagno Giggs: “Ecco perché Cristiano ha lasciato il Real Madrid”

Ronaldo, l’ex compagno Giggs: “Ecco perché Cristiano ha lasciato il Real Madrid”

Il pensiero del gallese, che ha giocato con Ronaldo per sei stagioni a Manchester

di Redazione ITASportPress

Cristiano Ronaldo avrà anche l’ossessione di vincere, di essere sempre competitivo e di dimostrarsi vincente anche lontano da Madrid. Ma la motivazione dell’addio al Real Madrid è da ricondurre a… Lionel Messi.

Questo almeno il parere di Ryan Giggs, compagno del portoghese al Manchester United per sei stagioni, tra il 2003 e il 2009. Il gallese ha parlato a ITV: “Cristiano è letteralmente ossessionato dall’obiettivo di battere Messi. Adesso può vantarsi di aver vinto in Inghilterra, in Spagna e con il Portogallo, ma presto potrà dire ‘Ho vinto anche in Italia’”.

Nulla di troppo sorprendente, ma colpisce sentirlo dire da chi conosce bene Ronaldo e in particolare ne conosce lo spirito competitivo che lo animava fin da giovane: “In questo modo, quando in futuro ci si interrogherà su chi sia stato più forte tra lui e l’argentino, Cristiano avrà ulteriori argomenti per rivendicare di essere il migliore. Lui cerca sempre nuove sfide” ha concluso Giggs.

Per fortuna della Juventus, per parola di Jorge Mendes, questa sarà l’ultima sfida. Non resta che augurarsi di vincere a lungo e possibilmente non solo in Italia…

L’incredibile carriera di Cristiano Ronaldo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy