Sampdoria, Schick: “Il mio idolo è Ibrahimovic. In Italia le difese sono molto forti”

Sampdoria, Schick: “Il mio idolo è Ibrahimovic. In Italia le difese sono molto forti”

“Sono ancora giovane, posso crescere tanto”

Commenta per primo!

L’attaccante della Sampdoria che si è ben disimpegnato nel match di Coppa Italia contro il Cagliari, Patrick Schick ha rilasciato un’intervista a ‘Il Secolo XIX‘; queste le sue parole: “Sì, il mio idolo è Ibra ma anche van Basten è fortissimo. È la prima volta che mi dicono che gli somiglio, sono felice di sentirmelo dire. Però non credo… Sono ancora giovane, posso crescere tanto. Devo diventare più forte fisicamente, essere più calmo e lucido con la palla fra i piedi. In Italia mi hanno colpito le difese, fare gol per gli attaccanti è molto più dura”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy