Udinese, Mandragora: “Tornare alla Juve? Non dimentico investimento dei friulani…”

Udinese, Mandragora: “Tornare alla Juve? Non dimentico investimento dei friulani…”

Il centrocampista dei friulani, al Corriere di Torino, ha parlato del proprio futuro

di Redazione ITASportPress

Rolando Mandragora, ritorna a Torino ma per affrontare i granata in campionato. Tuttavia, rientrare in città  è stata l’occasione per parlare del proprio passato alla Juventus e del futuro. “Se spero di tornare un giorno in bianconero? Ho solo 21 anni, è normale che uno abbia tante ambizioni. Non avendo spazio, meglio farsi le ossa altrove, così ho giocato una stagione da titolare a Crotone e ora ci sto riprovando a Udine. Mi sono immerso in questa realtà, senza rimpianti o altri pensieri legati al passato perché il mio futuro passa da qui e ammetto di dover migliorare in tanti aspetti sul campo per arrivare ai livelli dei migliori”, ha spiegato il giocatore dell’Udinese ai microfoni del Corriere di Torino.

DIMOSTRARE IL VALORE – Mandragora, comunque, tiene sempre a mente l’investimento fatto dalla dirigenza friulana. “Quello che deve dimostrare tutto il suo valore sono io. Non dimentichiamo che l’Udinese ha sborsato 20 milioni e rappresento l’acquisto più costoso di sempre per questo club. Udine è la piazza migliore che potesse capitarmi per completare la mia crescita. Tutti mi sono molto vicini, qui c’è in ballo la mia carriera”, ha aggiunto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy