Coppa Italia Serie C, trionfa la Viterbese: il Monza di Berlusconi gelato al 92′

Coppa Italia Serie C, trionfa la Viterbese: il Monza di Berlusconi gelato al 92′

Un gol allo scadere di Atanasov consegna il trofeo ai gialloblù

di Redazione ITASportPress

Sembrava tutto pronto per il primo trionfo del Monza targato Berlusconi-Galliani, invece al 92′ la doccia fredda: nel ritorno della finale di Coppa Italia di Serie C, infatti, la Viterbese Castrense ha trovato il gol decisivo poco oltre il novantesimo grazie alla scivolata vincente del difensore Atanasov, spintosi in avanti proprio nella speranza di decidere il match a suo favore: finisce 1-0. All’andata, sul campo del Brianteo, finì 2-1 per il Monza, per cui la coppa finisce tra le mani della Viterbese per aver segnato un gol fuori casa nel doppio confronto.

È festa grande per i gialloblù allo Stadio Enrico Rocchi: l’allenatore è Pino Rigoli, addirittura il quarto stagionale per la formazione laziale dopo Lopez, Sottili e Calabro. Nel proprio girone di Serie C, quello del Sud, ha finito il campionato al 12° posto.

Niente da fare dunque per il Monza di mister Cristian Brocchi, che ha rilevato Marco Zaffaroni lo scorso ottobre, qualche settimana dopo l’insediamento di Silvio Berlusconi in biancorosso. Arrivati quinti nel Girone B di Serie C, i brianzoli hanno a disposizione i playoff per acciuffare la promozione in Serie B.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy