Entella, Pellizzer: “Situazione intollerabile. Noi squadra fantasma”

Entella, Pellizzer: “Situazione intollerabile. Noi squadra fantasma”

Il difensore della squadra di Chiavari si sfoga, in merito alla situazione surreale che sta attraversando la società ligure

di Redazione ITASportPress

Non cessano le polemiche legate ai diritti acquisiti dalla Virtus Entella. Infatti, secondo le sentenze, la squadra di Chiavari dovrebbe disputare il campionato di Serie B, invece ora si trova a dover recuperare diverse partite di Serie C giocando in quella Lega. A proposito di ciò, dopo il presidente Gozzi, ha parlato anche il difensore Michele Pellizzer che in un’intervista rilasciata a “il Secolo XIX” si è potuto sfogare in questo modo: “Si tratta di una situazione pesante ed intollerabile. Non è giusto che noi ci alleniamo per un obiettivo ben preciso, che sarebbe la partita di domenica, per poi venire a sapere che non giocheremo proprio. È frustrante, questo calcio avrebbe bisogno di una bella ripulita per togliere il marcio che veramente esiste. La nostra vicenda è davvero surreale, in quanto noi dovremmo giocare in Serie B, invece ci troviamo in C, senza alcun motivo. L’unico problema è che in B dovremmo recuperare 8 partite, mentre ora ne abbiamo solo 5-6 per pareggiare il conto con le altre squadre. Inaccettabile, avremmo preferito di gran lunga finire sui giornali per ciò che facciamo in campo, piuttosto che essere ricordati come la squadra fantasma”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy