Lucchese-Alessandria, lite furiosa nel finale con testata

Lucchese-Alessandria, lite furiosa nel finale con testata

Protagonista in negativo l’allenatore di casa

di Redazione ITASportPress
Ieri a Lucca incredibile episodio in campo a pochi minuti dal 90′ di Lucchese-Alessandria, gara terminata 2-2. Una lite furiosa con  il tecnico dei padroni di casa Giancarlo Favarin e il vice dell’Alessandria, Gaetano Mancino. Proprio mentre si dirigono verso gli spogliatoi, continuando a fronteggiasi, Favarin sferra una violenta testata a Mancino che finisce a terra. Il gesto folle del tecnico scatena un’ulteriore rissa violenta anche tra i calciatori e passano diversi minuti prima che venga ristabilita la calma. Nella rissa rimane coinvolta anche una donna, la segretaria e team manager del club toscano Marcella Ghilardi: è lei che in un primo momento accompagna verso gli spogliatoi i due tecnici espulsi e poi urla a Mancino di smetterla e allontanarsi. Ma i due proseguono con insulti e minacce fino all’epilogo della testata.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy