Serie C, Giudice sportivo ferma Lodi per un turno. L’elenco completo degli squalificati

Serie C, Giudice sportivo ferma Lodi per un turno. L’elenco completo degli squalificati

Il Lecce preso di mira dal Giudice sportivo

di Redazione ITASportPress

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nelle sedute del 12 e 13 Marzo 2018 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano: “GARE DAL 10 AL 12 MARZO 2018 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

SOCIETA’ AMMENDA € 3.000,00 PADOVA perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni, due dei quali venivano lanciati nel recinto di gioco, i medesimi facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo, il tutto senza conseguenze; perchè numerosi sostenitori intonavano durante la gara cori offensivi verso le forze dell’ordine (r.proc.fed.).

€ 1.500,00 LECCE SPA perché propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi verso l’istituzione calcistica; i medesimi introducevano e accendevano nel proprio settore due fumogeni uno dei quali veniva lanciato sul terreno di gioco, senza conseguenze (r.proc. fed. e cc.).

€ 1.000,00 LUCCHESE perché propri sostenitori in campo avverso durante la gara rivolgevano reiterate frasi offensive verso un addetto federale e l’assistente di parte (f.f.) (r.cc.). € 500,00 ROBUR SIENA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze.

€ 500,00 TRIESTINA perché propri sostenitori introducevano e facevano e 164/426

DIRIGENTI INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO 23 MARZO 2018 MELUSO MAURO (LECCE) perché‚ al termine della gara assumeva un atteggiamento irriguardoso nei confronti del direttore di gara e del designatore arbitrale.

STICCHI DAMIANI SAVERIO (LECCE) perché‚ al termine della gara assumeva un atteggiamento irriguardoso nei confronti del direttore di gara e del designatore arbitrale.

AMMONIZIONE E AMMENDA RAMUNDO STEFANO (FERMANA) per comportamento non regolamentare e proteste verso l’arbitro (espulso). ALLENATORI SQUALIFICA PER TRE

GARE EFFETTIVE BRAGLIA PIERO (COSENZA) Per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara. Allontanato non rientrava negli spogliatoi ma stazionava di fronte all’ingresso degli stessi dal campo di gioco; invitato ad allontanarsi da un addetto federale rivolgeva allo stesso espressioni offensive. (espulso, r.A e r.cc.).

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE E AMMENDA € 500.00 CANTARELLI MAURIZIO (LECCE) per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara (panchina aggiuntiva).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PALO ANTONIO (PISA) per avere, durante la gara, pronunciato più volte espressioni blasfeme (r.proc.fed.)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA IOSSA GAETANO (REGGINA) Per comportamento scorretto verso i componenti della panchina della squadra avversaria. 164/427 AMMONIZIONE MARTELLOTTA FABRIZIO (FIDELIS ANDRIA) per comportamento non regolamentare in campo (espulso). ANITUA ESTEBAN (SICULA LEONZIO) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso). BONFATTO MAURIZIO (SICULA LEONZIO) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE TALAMO NICOLA (PAGANESE) per aver volontariamente colpito con un calcio un avversario. VASCO LORENZO (RACING FONDI) per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara. LACAMERA GIOVANNI (REGGINA) per aver colpito con uno schiaffo un avversario a gioco fermo. SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA LODI FRANCESCO (CATANIA) per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro al termine della gara. BACCHETTI LORIS (MONOPOLI) per aver colpito con uno schiaffo un avversario a gioco fermo in reazione. SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE DERMAKU KASTRIOT (COSENZA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario. LANCINI NICOLA (FIDELIS ANDRIA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario. MISIN ALEX (FERMANA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario. 164/428 DE AGOSTINI MICHELE (PORDENONE) entrambe per condotta scorretta verso un avversario. EVACUO FELICE (TRAPANI) per proteste verso l’arbitro e per condotta non regolamentare in campo. CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’IN AMMONIZIONE (X INFR) ROSSO ANDREA (CUNEO) DE MARTINO RAFFAELE (RACING FONDI) DI GENNARO MATTEO (RENATE) SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR) BIASCI TOMMASO (CARRARESE ) FRASCATORE PAOLO (SUDTIROL ) GHIDOTTI DANIELE (PRATO) BELOTTI MAURO (PRO PIACENZA) VASTOLA GAETANO (RACING FONDI) BLAZE ALLAN JUNIOR (RENDE) BULEVARDI DANILO (ROBUR SIENA) AMMONIZIONE CON DIFFIDA (XIII INFR) GRITTI MATTEO (MESTRE) AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX INFR) BIZZOTTO NICOLA (BASSANO VIRTUS) AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR) SANSEVERINO GIULIO (AKRAGAS) NICCO GIANLUCA (ALESSANDRIA) CONTESSA SERGIO (PADOVA) TENTONI TOMMASO (CARRARESE) BOGDAN LUKA (CATANIA) SPINOZZI EMANUELE (PONTEDERA)

ARBITRI PROSSIMO TURNO GIRONE C:

AKRAGAS – SICULA LEONZIO

Francesco Cosso
Reggio Calabria

Stefano Zeviani
Legnago

Lorenzo Poma
Trapani

CATANIA – REGGINA

Federico Dionisi
L’aquila

Salvatore Affatato
Vco

Marcello Rossi
Novara

TRAPANI – BISCEGLIE

Giosue’ Mauro D’apice
Arezzo

Nicola Mariottini
Arezzo

Gabriele Nuzzi
Valdarno

FIDELIS ANDRIA – CATANZARO

Ivan Robilotta
Sala Consilina

Giuseppe Macaddino
Pesaro

Carmelo De Pasquale
Barcellona Pozzo di Gotto

MONOPOLI – PAGANESE

Daniele Rutella
Enna

Marco Trinchieri
Milano

Orazio Luca Donato
Milano

RENDE – JUVE STABIA

Giovanni Ayroldi
Molfetta

Lucia Abruzzese
Foggia

Fabio Pappagallo
Molfetta

VIRTUS FRANCAVILLA – SIRACUSA

Mario Cascone
Nocera Inferiore

Gianluca D’elia
Ozieri

Enrico Montanari
Ancona

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy