Serie C, Juve Stabia sbanca Trapani e va in fuga

Serie C, Juve Stabia sbanca Trapani e va in fuga

Gialloblu’ con un vantaggio di + 8 sulla seconda in classifica

di Redazione ITASportPress

La Juve Stabia sbanca il “Provinciale” di Trapani e vince col punteggio di 2-1 contro i granata. Vittoria importantissima per gli uomini di mister Caserta che vanno in fuga dopo la 14.ma giornata di Serie C. Juve Stabia adesso a +8 sul Rende secondo in classifica. Oggi tre punti importanti impreziositi da un’ottima gara. Dopo un inizio di gara di studio tra le due compagini, è il Trapani a premere di più e al minuto 12 a colpire la traversa con un bel destro dai 20 metri di Corapi. Siciliani in vantaggio al 29′ con Tulli che penetra nel lato destro dell’area gialloblù, si accentra e sfodera un tiro con l’esterno che si insacca sopra la testa di Branduani per l’1-0 del Trapani. 

Le vespe però si riorganizzano e al minuto 44 pervengono al pareggio con l’attivissimo El Ouazni: clamoroso errore di Dini, che combina un pasticcio coi piedi e regala un pallone agli stabiesi. Il pallone arriva in area ad El Ouazni, che trafigge il portiere amaranto con un preciso tiro rasoterra.

Nella ripresa una Juve Stabia molto diversa da quella del primo tempo, molto più arrembante in campo e alla ricerca del colpaccio che arriva puntuale sia pure nei minuti di recupero: al 93° infatti in un momento di tranquillità della gara, Adriano Mezavilla, subentrato a Calò nel corso della ripresa, sfrutta un cross dalla destra e al volo batte Dini per l’1-2 della Juve Stabia che fa sognare sempre di più i tifosi stabiesi. 

Nel finale grande parata di Brandani che sull’ultimo calcio d’angolo per gli amaranto, para un colpo di testa amaranto da pochi metri dalla sua porta. Un secondo tempo in cui ci sono state poche occasioni per entrambe le squadre, apparse sullo stesso livello rispetto a quanto visto nella prima frazione di gioco. Nel momento di maggiore stasi della gara, però, la Juve Stabia ha colpito col piglio della grande squadra assicurandosi l’intera posta in palio. Da stasera a Castellammare si sogna sul serio la Serie B. Mercoledì le vespe saranno impegnate al “Menti” alle 14:30 nel turno infrasettimanale di campionato contro la Sicula Leonzio mentre domenica prossima saranno di scena a Vibo Valentia contro la Vibonese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy