Vicenza, ultimo disperato tentativo di Sanfilippo per evitare il fallimento

Vicenza, ultimo disperato tentativo di Sanfilippo per evitare il fallimento

L’ultima mossa del patron biancorosso, Fabio Sanfilippo, per evitare il fallimento, è stata quella di chiamare il manager Alessio Sundas

di Redazione ITASportPress

L’ultima mossa del Vicenza, Fabio Sanfilippo, per evitare il fallimento, è stata quella di chiamare il manager Alessio Sundas per proporgli di versare una cifra iniziale di 300 mila euro per ottemperare alle scadenze più impellenti.

Sundas, in cambio, ha chiesto, la nomina di responsabile dell’area tecnica in esclusiva del settore giovanile e la Primavera. Le parti stanno limando la situazione ma domani è l’ultimo giorno utile per i calciatori che attendono i pagamenti delle spettanze degli ultimi cinque mesi mentre due di loro sono stati sfrattati per morosità e sono stati accolti nelle case di alcuni compagni di squadra.

Il tecnico Nicola Zanini, intanto, ha escluso che il Vicenza possa scendere in campo con il Padova in Coppa Italia. I calciatori della rosa, invece, hanno indetto una conferenza stampa per domani (alle 14) mentre il patron, Fabio Sanfilippo, ha intimato il silenzio stampa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy