Ben Arfa all’attacco: “Brutta Francia, Deschamps si dimetta”

Ben Arfa all’attacco: “Brutta Francia, Deschamps si dimetta”

“Sarebbe pericoloso nascondersi dietro la seconda stella per far passare il movimento francese come un riferimento mondiale”

di Redazione ITASportPress

La Francia trionfa a Russia 2018 e Didier Deschamps campione del mondo sia da calciatore, nel 1998, che appunto da commissario tecnico eguagliando così il tedesco Franz Beckenbauer ed il brasiliano Mario Zagallo, eppure le critiche non mancano.

Attraverso France Football, infatti, Hatem Ben Arfa, talento transalpino classe ’87 oggi svincolato dopo esser finito fuori rosa nel Paris Saint-Germain, ha puntato il dito contro i “galletti”:

“Sarebbe pericoloso nascondersi dietro la seconda stella per far passare il movimento francese come un riferimento mondiale. Lo stile di gioco e l’identità della Francia era davvero brutto da vedere. Si sono comportati come speculatori che puntano principalmente sugli errori degli avversari, una tattica non spettacolare, ma molto efficace. Deschamps dovrebbe lasciare l’incarico con questo buon risultato, come ha fatto Zidane col Real Madrid, ed il suo successore dovrà puntare tutto sul potenziale tecnico per liberare il talento e creare uno stile francese di gioco, come fanno i brasiliani”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy