Atalanta, Barrow: “Per la Dea farei di tutto. Devo fare gol e dimostrare ancora tanto”

Atalanta, Barrow: “Per la Dea farei di tutto. Devo fare gol e dimostrare ancora tanto”

L’attaccante si è messo in evidenza con tre gol al Sarajevo

di Redazione ITASportPress

Musa Barrow, attaccante dell’Atalanta, è senza dubbio tra i giovani prospetti più interessanti del panorama calcistico della Serie A. Il giocatore gambiano, autore anche di una tripletta nell’ultima uscita dei nerazzurri nel secondo turno preliminare di Europa League, ha parlato del suo momento e delle sue ambizioni future. Come riporta La Gazzetta dello Sport, dalle sue parole, traspare una grande voglia di fare, di migliorare e di diventare un perno importante della squadra guidata da Giampiero Gasperini.

CRESCERE –  “Questa deve essere la stagione della mia consacrazione. Sto lavorando tanto dal punto di vista tecnico-tattico per completarmi. È importante saper giocare a destra, a sinistra e al centro e anche riuscire a essere utile con le spalle alla porta o con i movimenti senza palla. Gasperini cura ogni dettaglio e io devo seguirlo per dimostrare che merito di stare stabilmente in prima squadra. Il mio mestiere è fare gol, riesco a realizzarli in tutti i modi. Posso fare la prima punta o l’esterno. Mi chiedono di segnare e vorrei andare in doppia cifra. Se arrivo a 15, ancora meglio. Adesso sarà più difficile, le difese cominciano a conoscermi, ma sto lavorando tanto per offrire un buon rendimento.

NUMERI – Nella Serie A 2017-18 Musa Barrow aveva fatto segnato contro Benevento, Genoa e Lazio: tre reti in 14 presenze complessive considerando tutte le competizioni e 460’ minuti in campo. Una media di una rete ogni 153’ che l’attaccante gambiano farà di tutto per battere anche se non sarà facile: le difese italiane sono decisamente più solide di quella del Sarajevo e quando il compoagno di reparto, il neo acquisto Duvan Zapata sarà in forma Musa tornerà in panchina ad aspettare il suo turno ma sicuramente si farà trovare pronto. Pronto a migliorarsi ancora.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy