Atalanta, Berisha: “Siamo ancora in grado di stupire. Gasperini? Con lui non ti puoi mai rilassare”

Atalanta, Berisha: “Siamo ancora in grado di stupire. Gasperini? Con lui non ti puoi mai rilassare”

“Il nostro segreto? Il lavoro. Non eravamo abituati a giocare ogni 3 giorni, ma ci siamo adattati in fretta grazie a Gasperini, un allenatore che ti spinge sempre a dare tutto”

Etrit Berisha, portiere dell’Atalanta e della Nazionale albanese, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport; ecco alcuni passaggi: “In pochi pensavano che la passata stagione potessimo arrivare quarti e credo che abbiamo fatto qualcosa di straordinario, ma siamo ancora in grado di stupire. L’inizio di campionato è stato positivo e in Europa abbiamo conquistato 4 punti in 2 partite. Era difficile fare di più. Il nostro segreto? Il lavoro. Non eravamo abituati a giocare ogni 3 giorni, ma ci siamo adattati in fretta grazie a Gasperini, un allenatore che ti spinge sempre a dare tutto. Gasperini? Con lui non ti puoi mai rilassare, ma al tempo stesso ti permette di rendere al massimo perché cura ogni dettaglio. Gli piace il calcio propositivo e vuole che la sua squadra sia protagonista. E’ davvero bravo. Obiettivi? Il sogno di tutti sarebbe quello di alzare il trofeo dell’Europa League (ride, ndr), ma realisticamente dobbiamo pensare a una gara alla volta. Il nostro imperativo deve essere questo di tenere i piedi per terra, anche se ammetto che ottenere certi risultati ci aiuta: l’entusiasmo adesso è grande sia tra di noi sia nello splendido popolo bergamasco”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy