Atalanta, Conti: “Non soffriamo di vertigini. Europa? Giocheremo fino alla morte”

Atalanta, Conti: “Non soffriamo di vertigini. Europa? Giocheremo fino alla morte”

“La nostra esplosione è dovuta ai consigli dei ‘vecchietti’. Il segreto è che giochiamo con la voglia di fare”

Commenta per primo!

Andrea Conti, a segno nell’ultimo match contro il Palermo, si confida a L’Eco di Bergamo. Ecco quanto dichiarato dall’esterno dell’Atalanta:

FUTURO – “Penso solo all’Atalanta. Ho un contratto fino al 2021, sono cresciuto qui. Non ho motivo di andare via, voglio continuare a fare qualcosa di importante per questa società. Poi a giugno quel che deve succedere, succederà”.

CLASSIFICA – “Non soffriamo di vertigini. Non abbiamo niente da perdere, vogliamo fare qualcosa di importante: cercheremo di entrare nella storia nerazzurra”.

RECORD – “Col successo di Palermo abbiamo eguagliato il record di sei vittorie in trasferta, ma non vogliamo fermarci qui”.

EUROPA – “Non so se ci arriveremo, ma di sicuro giocheremo fino alla morte per questo obiettivo”.

GIOVANI – “La nostra esplosione è dovuta ai consigli dei ‘vecchietti’. Il segreto è che giochiamo con la voglia di fare”.

NAZIONALE – “Lo stage è stata una bella emozione, ma il mio obiettivo sono gli Europei Under 21”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy