Atalanta, Gomez: “Obiettivo Europa League, ma la Champions…”

Atalanta, Gomez: “Obiettivo Europa League, ma la Champions…”

“Difficile giocare in questo campo in queste condizioni, dispiace dirlo”

di Redazione ITASportPress

Entusiasta per il successo in rimonta contro la Spal, Alejandro Gomez ha commentato i tre punti ottenuti davanti al proprio pubblico. Il Papu, anche se non è andato a segno quest’oggi, resta grande protagonista dell’ottimo momento dell’Atalanta che, per il momento in attesa della gara del Milan, si porta al quarto posto.

Subito dopo la vittoria per 2-1, l’argentino ha parlato ai microfoni di Sky Sport:

SODDISFAZIONE – “La Spal ha complicato la vita anche a tutte le altre squadre. Sono un gruppo che mi piace molto, hanno un’idea di gioco e sa quello che fa. Sapevamo che oggi sarebbe stata dura, si è visto un secondo tempo con la solita Atalanta e siamo contenti”. “Cosa abbiamo in questo momento? Un po’ tutto, la mentalità, un po’ perché siamo consapevoli di cosa ci giochiamo, anche le gambe, perché stiamo lavorando tanto”.

POLEMICO – Se la prende con il terreno di gioco e le sue condizioni: “È difficile giocare in questo campo in queste condizioni, dispiace dirlo, è pesante, speriamo possa migliorare”. Sulla sua posizione in campo poi aggiunge: “Mi diverto, anche se spendo tante energie, vado a prendere la palla dietro. Tocco tante palle, ne perdo qualcuna per rischiare, ma così faccio giocare meglio Zapata e Ilicic”.

SOGNO – Sogna, ma allo stesso tempo tiene i piedi per terra il Papu in ottica Europa: “Preferisco la Champions, sarebbe un sogno. Siamo lì, siamo consapevoli del sogno che abbiamo, il nostro obiettivo è l’Europa League, se arrivasse l’altra non sarebbe male”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy