Bambino triste per addio Buffon ma il portiere lo rincuora: “Szczesny bravo quanto me”

Bambino triste per addio Buffon ma il portiere lo rincuora: “Szczesny bravo quanto me”

E’ successo oggi in una scuola di Cuneo

di Redazione ITASportPress

I bambini sono innamorati dei loro idoli calciatori. Uno dei più amati è Gigi Buffon e oggi in una scuola di Torino si sono vissuti momenti emozionanti. Il portierone bianconero dopo aver dato l’addio alla Juve (ma forse non al calcio), è stato ospite della scuola primaria Luigi Einaudi di Cuneo per la cerimonia di consegna agli studenti de “Il mio diario”. Buffon ha dialogato con un giovanissimo tifoso bianconero visibilmente commosso dall’addio del capitano. Come riporta Repubblica.it, il piccolo tifoso ha detto: “Abbiamo saputo che sabato sarà la tua ultima partita con la maglia della Juventus e volevo dirti che mi dispiace tanto”. Davanti alla commozione, il numero uno ha voluto rassicurarlo: ”Non devi essere triste, al mio posto ci sarà un portiere bravo almeno quanto me”. Un altro attestato di stima per Szczesny.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy