Berardi, l’agente: “Roma? Ho incontrato Monchi, ma…”

Berardi, l’agente: “Roma? Ho incontrato Monchi, ma…”

Trattativa che entra nel vivo tra i giallorossi e l’attaccante del Sassuolo

di Redazione ITASportPress

Simone Seghedoni, agente dell’attaccante del Sassuolo Domenico Berardi, ha parlato ai microfoni di laroma24 dell’incontro avvenuto in mattinata con il ds della Roma Monchi. È risaputo che l’allenatore dei giallorossi Eusebio Di Francesco abbia un debole per il classe ’94 fin dai tempi in cui lo allenava in neroverde e ora stia provando a riaverlo con sé nella Capitale. Dopo una stagione fatta più di bassi che di alti, il rilancio del giovane esterno d’attacco passa anche dalla fiducia di chi lo allena. Essere voluto e molto considerato potrebbe essere un fattore decisivo nella rinascita del giocatore.

NESSUNA OFFERTA – “Incontro con Monchi per Berardi? Si, è vero. Ho incontrato Monchi, era un incontro fissato da tempo, solo una chiacchierata esplorativa con il direttore. Se è partita una vera e propria trattativa? No, non c’è”.

CONTROPARTITE – Soldi più Mirko Antonucci e Lorenzo Valeau come contropartita. Questa la strategia giallorossa alla base della trattativa tra Roma e Sassuolo per il trasferimento di Domenico Berardi nel club di Pallotta. Il direttore sportivo Monchi prova dunque a siglare un altro colpo da mettere a disposizione del tecnico Di Francesco dopo aver chiuso le eccellenti trattative per Coric, Marcano e soprattutto Bryan Cristante.

Berardi e il poker al Milan

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy