Cagliari, Maran: “Fiorentina? Dobbiamo sfruttare il fattore campo…”

Cagliari, Maran: “Fiorentina? Dobbiamo sfruttare il fattore campo…”

Le parole del tecnico in conferenza stampa in vista della gara contro la Fiorentina

di Redazione ITASportPress

Dopo due vittorie contro Parma e Inter, per il Cagliari è arrivato il ko nella trasferta di Bologna. I sardi sono chiamati a rialzarsi nell’anticipo della 28^ giornata di Serie A contro la Fiorentina. Venerdì alle 20,30 alla Sardegna Arena, infatti, si scende in campo per il campionato.

Rolando Maran, tecnico rossoblù, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara contro i viola. Ecco le sue parole:

REAGIRE – “Sono contento che si giochi subito, vogliamo riscattarci. Siamo riusciti spesso a far valere il fattore campo, speriamo accada anche domani. Dobbiamo mettere in campo uno standard di prestazioni più alto rispetto a Bologna. La gara di Bologna mi ha dato molto fastidio perchè volevo delle risposte e non le ho avute. Per larghi tratti l’abbiamo anche giocata alla pari ma non siamo riusciti a mettere quelle cose che per una squadra come noi fanno la differenza”. “Voglio rivedere lo spirito avuto contro l’Inter”. “Calcoli in vista della sosta? Ci sono punti in palio ogni settimana, non avremo nessun condizionamento per via dell’imminente sosta o della situazione diffidati”.

AVVERSARIO – “La Fiorentina è una squadra forte, ben organizzata grazie al suo mister. Soprattutto davanti ha un potenziale enorme. Come sempre, però, dobbiamo concentrarci su noi stessi”. E su chi giocherà domani: “Birsa? Io devo mettere in campo chi sta meglio e deve avere frecce nel mio arco da usare a gara in corso. Ho tante soluzioni a disposizione, Valter gioca ancora con il tutore ed è da aspettare ancora un po’. L’unico convocato con dubbi è Pellegrini. Despodov è out”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy