Cagliari, Maran: “Punto prezioso e meritato. I cartellini? Alcuni li ritengo esagerati”

Cagliari, Maran: “Punto prezioso e meritato. I cartellini? Alcuni li ritengo esagerati”

Il commento dell’allenatore rossoblù dopo il pareggio di Torino

di Redazione ITASportPress

Prova gagliarda del Cagliari anche in trasferta. Solitamente i rossoblù davano il meglio fra le mura amiche della Sardegna Arena, ma oggi hanno disputato un’ottima prestazione anche sul campo dell’Olimpico contro il Torino. È finita 1-1 con gol di Pavoletti in risposta a Zaza, sardi che hanno terminato in 9 la partita per i cartellini rossi inflitti a Pellegrini e Barella (nei granata espulso l’attaccante ex Juventus che aveva sbloccato il risultato). Ecco le parole di mister Rolando Maran a Dazn: “Punto preziosissimo e meritato, siamo andati a prendercelo ribattendo colpo su colpo. Un bel risultato con buona prestazione, è un bel segnale per i ragazzi: con un atteggiamento così il risultato si porta a casa. Grande personalità”.

NERVOSISMO – Tanta foga agonistica, 3 espulsioni, una marea di cartellini estratti dall’arbitro Irrati. Anche Mazzarri aveva da ridire sulla direzione della gara: “Con Mazzarri non ho parlato, ognuno di noi reclamava per le proprie cose. Il gol di Pavoletti è regolare, il Var ha detto così ed è stato giusto. Il rosso a Barella? Un intervento spalla contro spalla, più che altro rimango così per il primo giallo, quello dopo mezz’ora di gioco. Anche per Pellegrini il rosso è forse esagerato, però è andata così e andiamo avanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy