Cagliari, Rafael: “Vittoria in coppa dedicata a Castro. Roma? Possiamo dire la nostra…”

Cagliari, Rafael: “Vittoria in coppa dedicata a Castro. Roma? Possiamo dire la nostra…”

Il portiere dopo il successo contro il Chievo

di Redazione ITASportPress

Una vittoria importante, quella ottenuta dal Cagliari in Coppa Italia a casa del Chievo. L’1-2 finale frutto delle reti di Cerri e Pisacane che hanno portato i sardi al turno successivo dove affronteranno l’Atalanta. Una bella gara, quella disputata dai rossoblù che sono riusciti a superare anche le difficoltà interne dovute al recente infortunio di Lucas Castro. L’argentino, infatti, salterà con ogni probabilità il resto della stagione. Un vero e proprio choc per i sardi.

Intervistato dal sito ufficiale del club, il portiere rossoblù Rafael, ieri titolare, ha parlato della sfida e anche delle problematiche che il Cagliari ha dovuto e dovrà affrontare nelle prossime partite.

DEDICA – “Abbiamo fatto una bella partita, siamo contenti. Ci tenevamo a passare il turno”, ha detto l’estremo difensore dopo la vittoria. “Una dedica? A Castro. Lucas è capitato in un incidente di percorso, ci manca tanto ma siamo sicuri che tornerà più forte di prima”.

RICORDO – Il portiere ha poi spiegato la sua situazione nella rosa. Secondo alle spalle di Cragno, deve dimostrare il suo valore quando viene chiamato in causa. Nella sfida contro il Chievo, lui ex Hellas Verona, ce l’ha fatta con interventi importanti che ne hanno confermato l’affidabilità: “Questo stadio lo conoscevo bene, è quello dove ho cominciato la mia carriera italiana. Non è facile per un portiere non giocare, hai bisogno di sentire le dimensioni della porta. Però ci prepariamo sempre bene insieme al mister, sappiamo che dobbiamo farci trovare pronti perché le occasioni capitano; quindi diamo il massimo in allenamento”.

CAMPIONATO – Testa alla Serie A e alla prossima gara contro la Roma: “Ci aspetta una serie di partite difficili in campionato, a cominciare da quella di sabato contro la Roma. Però se entriamo in campo con l’atteggiamento giusto possiamo dire la nostra. Cercheremo di fare più punti possibili da qui sino alla fine del girone d’andata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy