Chievo, Maran: “Battere la Roma sarebbe ciliegina sulla torta”

Chievo, Maran: “Battere la Roma sarebbe ciliegina sulla torta”

Dopo un periodo no, il Chievo sembra aver ritrovato la retta via. Da tre partite i gialloblu sono imbattuti, ma Maran è consapevole delle difficoltà che incontrerà nell’ultima sfida casalinga

Il tecnico del Chievo, Rolando Maran, ha convocato 23 giocatori per la sfida contro la Roma in programma sabato alle 18 al Bentegodi. Della lista non fanno parte gli infortunati Hetemaj, Dainelli, Rigoni e Meggiorini. Dopo un periodo no, il Chievo sembra aver ritrovato la retta via. Da tre partite i gialloblu sono imbattuti, ma Maran è consapevole delle difficoltà che incontrerà nell’ultima sfida casalinga. “La Roma non concederà niente e cercherà di metterci i bastoni fra le ruote. Noi, invece, abbiamo il dovere di mettere in campo la massima prestazione sfruttando le nostre caratteristiche – ha spiegato il tecnico della formazione veneta in conferenza stampa -. Penso inoltre, che sarà la compattezza in ogni parte del campo a fare la differenza per chiudere i loro spazi: le loro ali nell’uno contro uno sono devastanti e le loro soluzioni sono davvero tantissime. Quando giochi con le grandi squadre sei sempre più motivato. Vincere domani vorrebbe dire mettere la ciliegina sulla torta della nostra stagione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy