Chievo, Maran: “Serve una mentalità diversa che deve farci uscire da questa situazione”

Chievo, Maran: “Serve una mentalità diversa che deve farci uscire da questa situazione”

Si fa dura per il tecnico clivense dopo il k.o. nel derby di questa sera

di Redazione ITASportPress

Rolando Maran, tecnico del Chievo Verona, ha analizzato ai microfoni di Sky, la prova della sua squadra sconfitta dall’Hellas Verona. “Siamo molto dispiaciuti per l’esito della partita che non meritavamo di perdere per quello che si è visto in campo specie nel primo tempo. Adesso per noi deve iniziare un altro campionato, dobbiamo avere la testa pronta per reagire ed essere preparati per questo rush finale. Non ci possiamo permettere passi falsi e dobbiamo essere consapevoli di questo momento che stiamo vivendo. Abbiamo sofferto un momento in cui abbiamo avuto meno giocatori e l’abbiamo pagato dal punto di vista psicologico. Oggi non siamo riusciti a rimettere in piedi la gara, dobbiamo lavorare su questo. Serve una mentalità diversa che deve farci uscire da questa situazione. L’inizio della partita, quando tutti abbiamo ricordato Davide Astori, è stato difficile anche da spiegare. È una cosa che ha toccato veramente tutti. Non lo conoscevo di persona, ma ho capito che ha lasciato un grande ricordo come uomo”.

Chievo, che gol di Cacciatore! Ma che esultanza è?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy